e-bike  Liguria

AV - Alta Via dei monti Liguri

Sezione 4

da Passo del Faiallo

a Pietralavezzara

Dal Passo del Faiallo scenderemo lungo la SP73 sempre all’interno del Parco Naturale del Beigua, che separa il versante marittimo del Bric del Dente e del Monte Gallo.

Oggetto di numerosi restauri, troviamo la fortezza militare sabauda Forte Geremia (auspicabilmente presto anche Posto Tappa della Alta Via dei Monti Liguri).

In questa tratta, panorami mozzafiato con la vicinissima Costa Ligure da una parte e la Pianura Padana dall’altra.

Raggiunto il piccolo borgo di Cappelletta di Masone (due ristoranti, verificarne orari e apertura), una simpatica stradina ci conduce a Masone dove troveremo eventuale alloggio e altri servizi.

Abbandonato il paese, costeggiamo un affluente del fiume Stura e procediamo in costante salita fino a Pratorondanino (ristorazione su richiesta anticipata). Raggiungiamo l’asfalto sulla SP4 che ci conduce fino ai Piani di Praglia. Da qui spettacolari vedute su Genova ed il suo Mar Ligure.

Superati i Piani di Praglia, inizia la discesa che ci porta in località Caffarella prima, e Isoverde poi (qui negozi e servizi vari inclusa farmacia).

 

Nota: per chi lo desidera, poco prima di Caffarella è possibile fare una deviazione (fuori traccia) per raggiungere i tre Laghi del Gorzente, imponente bacino idrico costruito alla fine dell’800.

 

Da Isoverde una breve ma ripida salita ci conduce in località Ghersi (700 metri prima di Pietralavezzara, famosa per il suo marmo verde) dove risiede Claudio, autore della guida in rete

altaviainfoh24.com, attuale gestore del servizio telefonico

Alta Via Info H24 +39. 338. 16 29 347 e co-autore di questo sito.  Anche lui proprietario di una delle tantissime strutture ricettive presenti su questo percorso; qui a Ghersi troverete il suo B&B Casa Torre.

Immagini

E-bike Liguria  |  A mi a me piaxe

Mi piace - I like it - Ich mag es - Je l'aime - Me gusta - I like it

AV - Alta Via dei monti Liguri
AV - Alta Via dei monti Liguri